Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pdl: Cicchitto, partito non e’ sciolto. Decide il Consiglio

colonna Sinistra
Sabato 26 ottobre 2013 - 11:32

Pdl: Cicchitto, partito non e’ sciolto. Decide il Consiglio

(ASCA) – Roma, 26 ott – ”Il Pdl esiste finche’ non vienesciolto, e per farlo servono i due terzi del Consiglionazionale. Se permane questo dissenso non e’ detto che i dueterzi ci siano”. Lo ha spiegato in un’intervista a’Repubblica’ Fabrizio Cicchitto, deputato del Pdl. ”Da ora -ha chiarito – si apre una fase di verifica. L’Ufficio diPresidenza non ha chiuso la vicenda. Ne’ diciannove persone -per di piu’ con un criterio di rappresentanza paradossale -potevano chiuderla”. Sulla possibilita’ di gruppi autonomi,Cicchitto ha spiegato che ”nessuna decisione e’ presa inpartenza, ne’ in un senso ne’ nell’altro. Non e’ che da quiall’8 dicembre si sospende l’attivita’ politica. In questotempo verificheremo se le distanze che hanno portato alcuni anon partecipare alla riunione si accentueranno o siridurranno”. ”Il confronto – ha ribadito – e’ sul pianopolitico” ed i nodi da sciogliere sono ”la leadership delpartito, la forma del partito, l’atteggiamento verso ilgoverno”. Di certo ”il modello di FI non puo’ rimanererigido come quello che c’era nel 1994. E Alfano ha avuto nelPdl un ruolo di segretario con dei poteri reali. Li potra’condividere con Berlusconi, ma non puo’ non averli. Vamantenuto come segretario del partito”.

red-brm/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su