Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: D’Alimonte, meglio porcellum che proporzionale

colonna Sinistra
Sabato 26 ottobre 2013 - 12:31

Legge elettorale: D’Alimonte, meglio porcellum che proporzionale

(ASCA) – Firenze, 26 ott – Meglio tenere il ‘porcellum’ chefare una riforma della legge elettorale sbagliata. Ne e’convinto il politologo Roberto D’Alimonte, intervenuto allaStazione Leopolda. ”C’e’ voglia di proporzionale – ha notato D’Alimonte -anche nel Pd, nel Pdl, nel M5S, per non parlare di Casini esoci”. Dunque il Pd dovrebbe ”mettere Forza Italia difronte alla scelta su cosa fare rispetto ai collegiuninominali e al doppio turno”. Quel che ”non puo’accettare, sono i veti di Forza Italia, perche’ se li accettaporta il Paese al proporzionale. E sarebbe un disastro per ilPaese”. Dunque, ha detto ancora, ”se non si puo’ fare unabuona riforma, meglio andare a votare con il porcellum checon un sistema sbagliato. La prossima volta se si votera’ conil porcellum, il Pd con Matteo Renzi puo’ vincere, sia allaCamera che al Senato. La riforma elettorale, quella giusta,si fara’ dopo. E la si fara’ insieme a tutte le altre riformedi cui l’Italia ha bisogno”. Tra l’altro, secondoD’Alimonte, per migliorare il Porcellum basterebbe inserireil doppio turno.

afe/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su