Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Centrodestra: Idee piu’ popolari, ora nuovo soggetto politico di governo

colonna Sinistra
Sabato 26 ottobre 2013 - 18:05

Centrodestra: Idee piu’ popolari, ora nuovo soggetto politico di governo

(ASCA) – Farfa (RI), 26 ott – ‘Italia 3.0’, la due giorniorganizzata da ‘Idee piu’ popolari’, e’ un altro passo versola formazione di un nuovo soggetto politico di centrodestrache nascera’ tra dicembre e gennaio. A fare gli onori di casae’ stato il leader del movimento Luciano Ciocchetti che,all’Abbazia di Farfa, ha dato il via ai lavori con unalettera manifesto. L’obiettivo e’ quello di andare oltre il berlusconismo eanche oltre l’Udc ”che e’ caduto in un immobilismoingiustificato e ingiustificabile” e ”cercare nuove formuleper arrivare a un centrodestra che vinca le elezioni egoverni”. Terminata l’esperienza dell’Udc, l’ex vicegovernatoredella Regione Lazio si propone come riferimento dell’alapopolare: ”Serve un nuovo partito di centrodestrademocratico, popolare, riformista e conservatore suivalori”, spiega Ciocchetti che immagina ”un partitodemocratico dotato di regole di convivenza (primarie econgressi) che assicurino la massima partecipazione di tuttii suoi iscritti e partecipanti alle decisioni politiche,nonche’ organizzative e gestionali.

Non un partito – sottolinea il leader di ‘Idee piu’ popolari’- strutturato su logiche solo leaderistiche, ma un movimentoche unisca la leadership ad un profondo radicamentoterritoriale”.

Dello stesso avviso Massimiliano Maselli: ”Sentiamo ildovere di portare avanti proposte politiche. E’ il momentodel confronto e dell’approfondimento per questo nasce questadue giorni ‘Italia 3.0” di confronto e dibattito su diversitemi per formulare proposte per uscire dalla crisi siafinanziaria sia politica. ”Facendo una fotografia degliultimi 20 anni – sottolinea Maselli – c’e’ stato un declinoanzi una decrescita tragica”. Quanto al nuovo soggettopolitico, ”noi siamo convinti che il centrodestra modernodebba costruire un partito ‘normale’ con idee chiareall’interno del quale ci si possa confrontare e le decisioninon vengono prese da uno solo. Nel centrodestra oggi c’e’ unpartito che noi rispettiamo ma di cui non condividiamo”l’impostazione. Il movimento ‘Idee piu’ popolari’ aderisce al progetto’Officine per l’Italia’, lanciato dai leader di Fratellid’Italia, Giorgia Meloni, Ignazio La Russa e Guido Crosetto.

Non a caso Meloni nel suo intervento a ”Italia 3.0′ hasottolineato come ”’Idee piu’ popolari’ sia un movimento digrande rilevanza perche’ ha un mondo, un’identita’ che sonofondamentali per costruire questo nuovo centrodestra. Noi di’Officina per l’Italia’ vogliamo sintetizzare idee e storieanche diverse tra loro. Pensiamo che dalla sintesi fra quellestorie e quelle idee possono nascere delle avanguardie. A menon interessano le etichette, io penso che le etichettedividano e che le idee possano unire. E anche con gliesponenti di Idee piu’ popolari ci siamo trovatid’accordo”.

ceg/sat/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su