Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Zaia, scelta Lega di non andare al Quirinale e’ giusta

colonna Sinistra
Venerdì 25 ottobre 2013 - 16:41

Legge elettorale: Zaia, scelta Lega di non andare al Quirinale e’ giusta

(ASCA) – Padova, 25 ott – ”E’ giusta la posizione che laLega ha preso rispetto al Colle. Ai cittadini servono duecose: una bella, robusta e tonica legge elettorale e ilcoraggio di introdurre la meritocrazia, che in queste paeseancora non c’e”’. Lo ha detto il governatore del Veneto,Luca Zaia, commentando la scelta del suo partito, la LegaNord, di non salire al Quirinale per discutere la leggeelettorale. Zaia ha inoltre ricordato come ”in Veneto lanuova legge elettorale c’e’ gia’. E’ una legge che hatagliato totalmente ogni rapporto con listini bloccati daipartiti e i veneti nel 2015 eleggeranno direttamente i proprirappresentanti”. Riferendosi poi alla richiesta diimpeachment che il leader del M5S, Beppe Grillo, ha chiestoper il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, Zaiaha detto: ”Grillo e’ il rappresentante politico di unpartito, fa tutte le cose che vuole e le fa nell’alveo diquello che prevede la normale dialettica”. ”A Napolitano -ha continuato – dobbiamo chiedere di dar corso a quello chee’ scritto nella Costituzione, ovvero che i cittadini sonotutti uguali, perche’ con questo sistema non lo sono – haconcluso- , in quanto continuano gli sprechi e noi nonriusciamo piu’ a garantire nemmeno le cure minime secontinuiamo a tagliare cosi”’.

fdm/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su