Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Trasporti: M.M.Marino, non sostituire treni con pullman in centri minori

colonna Sinistra
Giovedì 24 ottobre 2013 - 12:11

Trasporti: M.M.Marino, non sostituire treni con pullman in centri minori

(ASCA) – Roma, 24 ott – ”No alla sostituzione dei treni coni pullman nei collegamenti fra centri minori”. Lo chiede ilsenatore piemontese del Pd Mauro Maria Marino, il quale, inmerito all’argomento ha presentato un’interrogazione alMinistro delle Infrastrutture e dei Trasporti, facendoseguito alle dichiarazioni dell’Amministratore delegato delleFerrovie dello Stato che ritiene necessario procedere, in unfuturo ormai prossimo, a sostituire nei centri minori icollegamenti su rotaia con quelli su gomma. ”La sostituzione col trasporto su gomma – afferma Marino- recherebbe piu’ inquinamento, disagi e una consistentedilatazione, fino al raddoppio dei tempi di percorrenza,uniti a un appesantimento del traffico e a un dannoincalcolabile per intere fasce di cittadini”.

Nell’interrogazione viene inoltre evidenziata la situazioneche si verificherebbe, ad esempio, nella Valle di Susa in cuisi sta realizzando l’Alta Velocita’ Torino-Lione dove, comesottolinea Marino ”l’annunciata modifica ha destato grandedisappunto, poiche’ a fronte di un’opera cosi’ importanteanche dal punto di vista degli investimenti economici sipenalizzerebbe la mobilita’ locale che andrebbe inveceriprogrammata e incrementata per un piu’ equilibrato sviluppodel territorio”. Per tali motivi, Marino ha chiesto al Ministro di”intervenire presso i vertici di Trenitalia, affinche’istituiscano in tempi rapidi un tavolo con gli assessori aitrasporti delle Regioni interessate, al fine di ridiscuterela pianificazione della mobilita’ su rotaia e scongiurare lapaventata dismissione dell’infrastruttura ferroviaria infavore del trasporto su gomma”. sgr/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su