Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Quagliariello, quando uno esce salvo da agguato e’ piu’ forte

colonna Sinistra
Giovedì 24 ottobre 2013 - 09:07

Riforme: Quagliariello, quando uno esce salvo da agguato e’ piu’ forte

(ASCA) – Roma, 24 ott – ”Quando uno esce salvo da un agguatosi sente piu’ vivo e piu’ forte”. Cosi’ GaetanoQuagliariello, ministro per le Riforme, ai microfoni diAgora’, su Rai3, commenta la scelta degli 11 senatori del Pdlche ieri si sono astenuti dal voto sul ddl costituzionale.

Quanto alle tensioni interne al partito, create dalla notadei 24 senatori che hanno preso le difese del governo e deiministri Pdl, Quagliariello ha osservato che ”abbiamoassistito a uno spettacolo che politicamente non e’ ilmassimo. C’e’ un confronto nel partito e una linea politicache va fissata, sulla base della quale ognuno assumera’ leproprie decisioni”. ”Penso ci sia stata in Italia una persecuzionegiudiziaria nei confronti di Berlusconi che credo vadadifeso. La sua difesa – ha concluso – va coniugata con cio’che serve al Paese, che in questo momento non si puo’permettere una crisi di governo”.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su