Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Scelta civica: Olivero, risposta non e’ espulsione Udc. Serve congresso

colonna Sinistra
Mercoledì 23 ottobre 2013 - 16:41

Scelta civica: Olivero, risposta non e’ espulsione Udc. Serve congresso

(ASCA) – Roma, 23 ott – ”Io e la parte cattolica popolareriteniamo non all’altezza il documento approvato questanotte, perche’ cerca di risolvere tutti i nostri problemi conuna scelta molto semplicistica: quella di rompere i gruppiparlamentari unitari con l’Udc”. Lo afferma in una notaAndrea Olivelo di Sc a Radio Radicale dopo il direttivo delpartito di eiri sera che ha sancito il divorzio dall’Udc.

”Ricordo che fu Mario Monti a chiedere all’Udc dicostuire un gruppo con noi, e di impegnarsi a non uscirne nelcorso della legislatura, e di rimanere fino all’ultimo”, hadetto Olivero. ”Non si tratta di espellere. Si tratta dicomprendere quali difficolta’ ci sono, e questo chiediamonoi. Per espellere – che poi non mi sembra molto liberale -ci devono essere delle motivazioni serie, e queste si vedonosolo con un dibattito. La cosa migliore sarebbe un congresso,visto che oggi siamo tutti organi cooptati e non decisi daglieletti. Ma quantomeno bisognerebbe avere un dibattito ampio.

Mi sembra -a leggere quel che dice il presidente Bombassei -che ci si renda conto che questa nostra istanza e’ fondata,giusta. Io sono uno dei fondatori di Scelta Civica, quindi sipuo’ immaginare quanto ci tenga a questa creatura”, haconcluso Olivero.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su