Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: la prossima settimana in Consiglio (1 Update)

colonna Sinistra
Sabato 19 ottobre 2013 - 11:59

Ue: la prossima settimana in Consiglio (1 Update)

(ASCA) – Bruxelles, 19 ott – Il vertice dei capi di Stato edi governo e’ il grande tema dell’agenda dei lavori delConsiglio Ue per la prossima settimana. Per l’occasione leattivita’ si spostano a Bruxelles, ma non mancano le riunioniministeriali a Lussemburgo, essendo ottobre uno dei tre mesiin cui, da trattati, le sessioni devono tenersi nelgranducato. Lunedi’ a Lussemburgo si riunisce il consiglio Affari esteri(ore 9:30). La riunione, presieduta dall’Alto rappresentanteper la politica estera e di sicurezza dell’Ue, CathrineAshton, esaminera’ la situazione nei paesi di vicinatomeridionale, con particolare attenzione sugli ultimi sviluppiin Egitto. In agenda anche Siria ed accordo di associazioneUe-Ucraina. Al termine dei lavori previsto l’incontro deiministri degli Esteri dei ventotto incontrano il premio Nobelper la pace Aung San Suu Kyi. A margine del consiglio Affariesteri si tiene la prima riunione del Consiglio diassociazione e stabilizzazione Ue-Serbia (ore 18:00).

Martedi’ a Lussemburgo si tiene il consiglio Affari generali(ore 10:00). La sessione e’ dedicata principalmente allapreparazione del vertice dei capi di Stato e di governo deipaesi Ue in programma mercoledi’ e giovedi’. In agenda ancheallargamento, con i ministri dei ventotto chiamata aconfermare la posizione comune di aprire una nuova fase suinegoziati per l’accesso della Turchia. Previsto anche unesame del valore aggiunto delle strategie macro-regionale, inparticolare per le macro-regionali del Baltico e delDanubio.

Giovedi’ e venerdi’ a Bruxelles si tiene il vertice delConsiglio europeo (giovedi’ dalle 17:00, venerdi’ dalle10:00). I capi di Stato e di governo dei paesi membridiscutono tre temi: economia digitale e innovazione (si cercaun orientamento per completare il mercato digitale nel 2015 eistituire l’area comune della ricerca per il 2014), crescitae occupazione (si vuole rendere operativo gia’ dall’1 gennaiolo schema di garanzia per i giovani), e progetto di unioneeconomica e monetaria (con particolare attenzione ad unrafforzamento delle politiche di coordinamento e dimensionesociale dell’Unione economica). Alla luce della tragedia diLampedusa l’Italia ha chiesto di dedicare il vertice al temadell’immigrazione.

bne/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su