Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Parlamento e Consiglio, Lampedusa nelle agende Ue

colonna Sinistra
Sabato 19 ottobre 2013 - 11:10

Immigrati: Parlamento e Consiglio, Lampedusa nelle agende Ue

(ASCA) – Bruxelles, 19 ott – La questione dell’immigrazione eLampedusa finiscono nelle agende dei lavori comunitari, conParlamento e Consiglio europeo impegnati ad affrontare iltema in tutte le sedi Ue: a Lussemburgo, Strasburgo eBruxelles tutti discuteranno della questione. Si iniziamartedi’, con la riunione del consiglio Affari generali diLussemburgo. I ministri degli Affari europei preparano ilvertice dei capi di Stato e di governo dei paesi Ue, e nellaprima bozza che e’ stata messa a punto e’ stato inserito unparagrafo in cui si parla di Lampedusa, sottolineandol’importanza della decisione presa dai ministri degli Internidi istituire una task-force nel Mediterraneo. Sul tema non sembrano profilarsi decisioni di rilievo: setutto rimane com’e’ i leader dell’Ue rinvieranno la questioneal vertice del Consiglio europeo di giugno 2014. Mercoledi’ aStrasburgo l’Aula del Parlamento europeo vota una risoluzioneper una nuova politica comunitaria in tema di immigrazione.

Partendo dalla tragedia di Lampedusa, si riconosce comequello dei flussi migratori rappresenti una sfida ”non soloper l’Italia ma per tutta l’Unione europea”. I deputati europei chiedono quindi maggiore solidarieta’tra gli stati membri e una politica comune in materia dimigrazione legale. Giovedi’ a Bruxelles, prima del verticedei capi di Stato e di governo, il presidente del Parlamentoeuropeo, Martin Schulz, riceve il sindaco di Lampedusa, MariaGiuseppina Nicolini, e il presidente della Regione Sicilia,Rosario Crocetta.

bne/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su