Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Di Pietro, e’ sotto ricatto di Berlusconi

colonna Sinistra
Sabato 19 ottobre 2013 - 13:25

Governo: Di Pietro, e’ sotto ricatto di Berlusconi

(ASCA) – Roma, 19 ott – ”Questo governo, palesemente sottoricatto di Berlusconi, sta condannando il Paeseall’instabilita’ e all’immobilismo. E’ di oggi la notizia cheper l’ex premier sono stati stabiliti due anni diinterdizione dai pubblici uffici. Mentre in Parlamento sipensa a come salvarlo, la ripresa resta un sogno e i nostrigiovani continuano a fuggire all’estero. Se persino MarioMonti, contro il quale siamo stati gli unici ad avere fattoun ‘opposizione determinata nella scorsa legislatura, affermache Letta, per ingraziarsi il Pdl, ha portato avanti ilprogramma elettorale della destra, c’e’ piu’ di qualcosa chenon va”. E’ quanto scrive sul suo blog il presidentedell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. ”Il caos che sta facendo scoppiare molti partiti presentiin Parlamento – ha spiegato – ci fa comprendere come tuttoruoti attorno al voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi e,dei problemi degli italiani, non importa niente a nessuno. Loabbiamo visto, infatti, con questa legge di stabilita’ chelascia intatti i privilegi della Casta, dei ricchi e toccasolo i poveri disgraziati ai quali si fa pagare il costodella crisi. Basti vedere quello che accadra’ con la Tasi,che e’ nettamente peggio dell’Imu perche’, almeno stando aleggere fra le pieghe della manovra, colpira’ solo i piu’poveri. Pensano di poter prendere in giro gli italianifacendo il gioco delle tre carte: cambio il nome alla tassama tanto la paghi lo stesso”. ”Non c’e’ niente da fare: ogni virgola, emendamento,proposta di legge o decreto che sia – conclude Di Pietro -per essere approvato in Parlamento, non deve essere incontrasto con gli interessi del sultano di Arcore, e dei suoiamici, altrimenti si blocca tutto”.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su