Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Confalonieri, in politica doveva essere piu’ cinico

colonna Sinistra
Sabato 19 ottobre 2013 - 12:42

Berlusconi: Confalonieri, in politica doveva essere piu’ cinico

(ASCA) – Napoli, 19 ott – Berlusconi? Come imprenditore e’sempre stato sicurissimo di se’, un accentratore, un despota.

In politica non lo e’ stato altrettanto. Doveva essere piu’cattivo, piu’ cinico. Anche in politica Berlusconi dovevaessere piu’ Berlusconi piu’ se’ stesso, piu’ accentratore,piu’ capace di tenere tutti uniti a se”’. E’ questa lacritica che Fedele Confalonieri rivolge a Silvio Berlusconidal palco dei giovani industriali in corso a Napoli.

Quanto al Pdl per Confalonieri ”deve restare unito.

Questa e’ l’eredita’ piu importante che puo’ lasciareBerlusconi, ovvero un partito unito”. Il presidente Mediaset ha parlato anche del Pd e del gradodi gradimento di alcuni suoi leader. Rispondendo ad unaesplicita domanda di Dario La Ruffa ha affermato: ”Perragioni d’eta’ a me piacciono i vecchi come ad esempioMassimo D’Alema. Renzi poi parla molto bene e questo e’importante. Cuperlo e’ una persona intelligente. Comunque siail Pd – ha concluso Confalonieri – ha ancora una tradizionedi partito”.

bor/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su