Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Stato-mafia: processo, Napolitano e Grasso ammessi come testi

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 12:24

Stato-mafia: processo, Napolitano e Grasso ammessi come testi

(ASCA) – Roma, 17 ott – La Corte d’Assise di Palermo ammettea deporre il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano,nel processo sulla trattativa Stato-mafia, ”nei soli limitidelle conoscenze del teste che potrebbero esulare dallefunzioni presidenziali e dalla riservatezza”. Il Capo delloStato sara’ chiamato a testimoniare circa la lettera del 18giugno 2012 del suo consigliere giuridico, Loris D’Ambrosio.

Anche il presidente del Senato, Pietro Grasso, e’ statoammesso dalla Corte d’Assise a deporre nello stessoprocesso.

”Ottimo – afferma il segretario del Prc, Paolo Ferrero -chi sa deve parlare e lo deve fare sotto giuramento, apartire dal Presidente della Repubblica. Noi vogliamo siafatta piena luce su questa pagina vergognosa dello statoitaliano ed e’ sacrosanto che i magistrati usino tutti glistrumenti in loro possesso per indagare a fondo e cercare laverita’ sulle possibili collusioni tra ambienti dello Stato ele mafie: e’ una priorita’ per tutto il Paese e per lademocrazia”.

red-sgr/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su