Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Giachetti, preoccupa ipotesi ‘Superporcellum’

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 10:35

Legge elettorale: Giachetti, preoccupa ipotesi ‘Superporcellum’

(ASCA) – Roma, 17 ott – Roberto Giachetti, il deputato del Pde vicepresidente della Camera in sciopero della fame (trecappuccini al giorno e 4 chili e mezzo persi), intervistatoda Radio Capital si dice ”preoccupato dall’ipotesi che alPorcellum succeda un Superporcellum” se la CorteCostituzionale dovesse bocciare il premio di maggioranza eportare a una legge elettorale al 100% proporzionale. ”Si rischia di rendere il Porcellum ancora piu’drammatico, con il proporzionale puro, le liste bloccate elarghe intese per tutta la vita. C’e’ una classe politicasotto il ricatto del Pdl, aspetta la Corte Costituzionale perdire: allora ci limitiamo a fare questo. Il Pd – prosegue -e’ sotto ricatto, non puo’ esprimere una sua proposta perche’e’ stretto dentro un patto di governo con un partner che nonvuole cambiare la legge elettorale. Ma e’ sbagliato vincolarela tenuta delle maggioranza a questo”. ”C’e’ un paradosso – aggiunge Giachetti – se non ci sonoalternative ora al Porcellum e’ perche’ il governo hasostanzialmente posto la fiducia quando nel maggio scorso unamodifica si poteva realizzare, quando ho presentato lamozione per tornare al Mattarellum. Siamo stretti dal fattoche questo governo e’ figlio di questa legge elettorale maquesta non si puo’ modificare senno’ casca il governo. E’singolare che il governo impedisca al Parlamento di fare lalegge elettorale e che poi Letta dica che se il Parlamentonon la fa interviene lui per decreto… Un vero paradossoitaliano”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su