Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Ue, Italia verso deferimento per direttiva su reati violenti

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 12:13

Giustizia: Ue, Italia verso deferimento per direttiva su reati violenti

(ASCA) – Bruxelles, 17 ott – La Commissione europea hainviato un parere motivato all’Italia per la mancataattuazione della direttiva Ue sul risarcimento delle vittimedi reati violenti. Si tratta del secondo stadio dellaprocedure d’infrazione, dopo il quale scatta il deferimentoalla Corte di giustizia europea. La decisione e’ stata presain occasione dell’adozione del pacchetto mensile diinfrazioni. La direttiva comunitaria 2004/80 impone aglistati membri di definire uno schema ”equo e appropriato” dirisarcimenti per le vittime di crimini violentiintenzionali.

”L’Italia – lamenta Bruxelles – non ha alcuno schemagenerale di risarcimenti per tali crimini”. Il nostro paese,continua l’esecutivo comunitario, ”non ha preso le misurenecessarie per aggiornare la legislazione nazionale eadeguarsi alle richieste delle normative comunitarie”. Alleautorita’ italiane sono ora concessi due mesi di tempo perrispondere, dopo i quali la Commissione europea potra’eventualmente decidere di deferire il paese alla Corte digiustizia europea. bne/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su