Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Cancellieri, dopo indulto 7000 detenuti in piu’ ogni anno

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 15:01

Carceri: Cancellieri, dopo indulto 7000 detenuti in piu’ ogni anno

(ASCA) – Dopo l’indulto del 2006 il numero di detenuti nellecarceri italiani e’ cresciuto, in media, di 7000 personel’anno.

Lo ha detto il ministro della Giustizia, Anna MariaCancellieri, durante l’audizione presso la commissioneGiustizia alla camera. ”Prima dell’indulto del 2006 – ha indicato ilguardasigilli – i detenuti presenti in carcere erano 61.400.

Con il provvedimento di clemenza, a partire dal luglio 2006,sono usciti dal carcere 26.000 detenuti definitivi con unapena residua non superiore a tre anni”. Da allora ”e per i primi quattro anni successivi, ilritmo di crescita delle presenze e’ stato molto elevato, conuna media di oltre settemila unita’ in piu’ all’anno, fino agiungere a un picco nel 2009 di oltre 69.000 detenuti, 30.000in piu’ di quelli presenti dopo l’applicazionedell’indulto”, ha riferito Cancellieri. A partire dal secondo semestre del 2010 ”si registra,invece, una graduale flessione, seppure lenta, fino ad unapresenza, rilevata al 14.10.2013 di 64.564 unita”’, hariferito il ministro della Giustizia.

stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su