Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Montaldo (Liguria), bisogna rivedere blocco contrattazione

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 12:30

Sanita’: Montaldo (Liguria), bisogna rivedere blocco contrattazione

(ASCA) – Genova, 16 ott – ”La scelta del Governo di nonridurre ulteriormente i fondi a disposizione della sanita’ e’apprezzabile e giusta, ma e’ sbagliato e incomprensibile chesi sia reintrodotto il blocco della contrattazione”. Ilpresidente del comitato di settore regioni- sanita’, ClaudioMontaldo e assessore alla salute della Liguria si compiace,da un lato, per il risultato del lavoro compiuto dalleregioni insieme al Ministero della salute che ha mantenutoindenne la sanita’ da ulteriori tagli, ma dall’altrostigmatizza ”il blocco della contrattazione che solo un mesefa una legge aveva rimosso, anche se solo per la partenormativa”. ”Il lavoro compiuto dalle regioni insieme alMinistro Lorenzin – riconosce Montaldo – crea le premesse perarrivare rapidamente a definire il patto per la salute in uncontesto di maggiore serenita”’. ”Tutto cio’ – continuaMontaldo – implica pero’ una sempre maggioreresponsabilizzazione delle regioni verso i processi dirisanamento e di equilibrio che sono sempre piu’ necessari eche devono muoversi nel segno dell’appropriatezzaassistenziale e dell’efficienza”. Un quadro con alcune lucida cui risulta secondo l’assessore alla salute ligure”incomprensibile e sbagliata la reintroduzione del bloccodella contrattazione che deve essere modificato dalParlamento”. Secondo il presidente del comitato di settoreregioni-sanita’ ”c’e’ bisogno di nuovi contratti e nuoveconvenzioni per ricreare un clima di fiducia e di motivazionenel personale della sanita”’.

res/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su