Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rai: Gasparri, perche’ milioni per esterni?

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 14:08

Rai: Gasparri, perche’ milioni per esterni?

(ASCA) – Roma, 16 ott – ”Mentre i vertici Rai continuano apagare per ingaggi milionari, one man show dalle cifreesorbitanti e non risparmiano sulle consulenze esterne,nessuna risposta seria giunge sui motivi che hanno spinto achiudere la trasmissione ‘Brontolo’ condotta da OlivieroBeha. Ho gia’ presentato in Commissione di vigilanzaun’interrogazione in merito. Ma adesso, anche alla luce deldibattito in corso sulla trasparenza dei compensi nelservizio pubblico, sollevo pubblicamente la questione. Beha,noto giornalista Rai, dalle opinioni notoriamente diversedalle mie, ha sempre condotto i suoi programmi conprofessionalita’, ottenendo peraltro validi risultati intermini di ascolti. Non si capisce perche’ la suatrasmissione sia stata del tutto cancellata dal palinsesto,ne’ altro gli sia stato proposto, avendo tra l’altro lostesso Beha manifestato l’intenzione di non avvalersi dialcuno ‘scivolo’ ma di rimanere a lavoro. Sembra assurdo chela Rai spenda fior di milioni per professionisti esterni coni soldi dei cittadini e cancelli figure interne all’aziendanon meno competenti e stimate. In discussione non c’e’ soloun’evidente questione economica, ma anche l’idea del tuttosbagliata del servizio pubblico”. Lo dichiara MaurizioGasparri, componente della Commissione di Vigilanza e vicepresidente del Senato. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su