Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Zanda, bene Letta, Parlamento la migliorera’

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 18:23

Legge stabilita’: Zanda, bene Letta, Parlamento la migliorera’

(ASCA) – Roma, 16 ott – ”Bene Enrico Letta sulla stabilita’.

I giudizi politici sulla legge debbono tener conto non solodelle nostre aspettative, ma anche della difficile situazionedell’Italia e dei vincoli molto severi che ne derivano:necessita’ di non sforare il tre per cento nel rapportodeficit/Pil, altissimo debito pubblico e conseguentigiganteschi interessi da pagare ogni anno, paurosa evasionefiscale, Pubblica amministrazione tuttora non rinnovata,economia stagnante, Europa (il cui supporto e’ vitale)tuttora in forte deficit d’iniziativa politica”. Lo affermail presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda.

”Nelle condizioni date, va riconosciuto che il presidenteLetta, senza il solito aumento del carico fiscale, ha fattoscelte serie ed eque su lavoro, giustizia sociale,investimenti – prosegue -. Tra le varie misure, la manovraprevede l’aumento delle detrazioni per i redditi medio -bassi, taglia il cuneo fiscale, rifinanzia la cassaintegrazione in deroga, dispone progetti d’investimento,azioni sociali, impegni internazionali”. ”E’ anche molto importante – conclude – che in unasituazione tanto difficile come la nostra, per la primavolta, dopo decenni, non siano previsti tagli lineari allasanita’, alla scuola, all’universita’, alla ricerca, alwelfare cui invece vanno nuove risorse”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su