Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Fitto (Pdl), serviva scossa cosi’ rischio immobilismo

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 18:05

Legge stabilita’: Fitto (Pdl), serviva scossa cosi’ rischio immobilismo

(ASCA) – Roma, 16 ott – ”Com’e’ giusto, mi riservo diesaminare e di approfondire il testo definitivo della leggedi Stabilita’ varata questa notte dal governo. Ma, sulla basedelle dichiarazioni del governo e delle prime notizie adisposizione, l’impressione e’ quella di una manovra che, seda un lato e’ vero che non introduce nuove tasse (e cimancherebbe altro), dall’altro e’ priva dello choc positivoche era ed e’ necessario al Paese”. Lo afferma RaffaeleFitto, deputato del Pdl.

”Come peraltro sostengono anche sindacati e associazionidi categoria, la misure varate appaiono inadeguate a favorireil rilancio dei consumi e una ripresa sostenuta. Per evitareche questa sia una legge di stabilita’, nel sensodell’immobilismo – sottolinea Fitto – vanno chiariteincognite quali: l’effettiva entita’ delle tasse sulla casa;l’invariato aumento dell’Iva al 22%; la minaccia di unulteriore peggioramento di alcune aliquote Iva; la rinuncia asignificativi tagli alla spesa pubblica, unica condizione perconsentire veri e consistenti tagli fiscali a favore deicittadini, dei lavoratori e delle imprese”.

”Condivisibili, quindi, le perplessita’ espresse anche daquelle forze sociali che hanno sempre spinto in una direzionedinamica e riformatrice, e assolutamente necessaria unaprofonda azione parlamentare di correzione e irrobustimentodell’impianto della legge”, conclude Fitto.

com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su