Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Pollastrini, credibili solo se prima legge elettorale

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 11:51

Riforme: Pollastrini, credibili solo se prima legge elettorale

(ASCA) – Roma, 15 ott – ”C’e’ una premessa per lacredibilita’ e la stessa fattivita’ del percorso riformatore:subito una nuova legge elettorale che restituisca il poteredi scelta ai cittadini e consolidi il bipolarismo”. Loafferma Barbara Pollastrini, dell’ufficio di Presidenza delgruppo dei deputati Pd, commentando l’informativa sulleriforme costituzionali alla Camera dei deputati del ministrogaetano Quagliariello. ”In prima commissione al Senato e’aperto il confronto su questa materia. L’urgenza di procederee’ sotto gli occhi di tutti”.

”C’e’ una condizione: la sovranita’ del Parlamento e ilcoinvolgimento di tutti i gruppi parlamentari. Aggiungo chenon mi rassegno all’impossibilita’ di un confronto anche conquelle voci piu’ critiche di studiosi che hanno animato ildibattito pubblico. Stando al merito – prosegue l’ex ministraper le Pari opportunita’ – sono convinta che vadanoselezionate precise priorita’ nel disegno riformatore.

Innanzitutto il superamento del bicameralismo perfetto, colSenato delle regioni e delle autonomie, e la riduzione delnumero dei parlamentari; la riforma dell’articolo V; lascelta di una forma parlamentare razionalizzata e la nondisponibilita’ a ipotesi di presidenzialismo chestravolgerebbero lo spirito della nostra Costituzione”,conclude.

com-brm/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su