Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Violenza donne: Grasso, serve intervento strutturato non emergenziale

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 18:20

Violenza donne: Grasso, serve intervento strutturato non emergenziale

(ASCA) – Roma, 14 ott – I traguardi raggiunti dalle donnenella nostra societa’ ”sono tanti, ma ancora c’e’ molto dafare. Senza le donne, senza le battaglie che hannocombattuto, il nostro Paese non sarebbe quello che e’ oggi.

Le donne sono ragione di speranza e di futuro per il nostroPaese, una ricchezza di risorse straordinaria. Ma lebattaglie delle donne devono diventare le battaglie ditutti!”. A dirlo e’ il presidente del Senato, Pietro Grassonel suo intervento alla presentazione del libro ”Le leggidelle donne che hanno cambiato l’Italia” alla SalaCapitolare della Biblioteca del Senato.

”Sono sempre piu’ numerose le donne, oggi, che hannoraggiunto posizioni di rilievo non solo in Italia ma anche intutto il mondo – prosegue Grasso -. Sono traguardiimportanti, frutto di un percorso avviato anche a livellonormativo, ma il vero cambiamento e’ dovuto a quellarivoluzione culturale che e’ gia’ in atto da tempo. Il ruolodella donna nella societa’, nel lavoro, nell’impresa, nelleprincipali professioni, nella politica, e’ essenziale edimprescindibile, ma al riconoscimento delle doti e dellequalita’ del mondo femminile, non e’ seguito ancora e in modocompleto quel salto di qualita’ ulteriore che e’ costituitodal raggiungimento di posizioni di vertice, in completaparita’ con gli italiani di sesso maschile senza il bisognodi quote, e politiche di flessibilita’ e di sostegno aentrambi i partner, necessarie per poter conciliare al meglioil lavoro e la famiglia”.

Per il presidente del Senato dunque ”e’ necessaria unacollaborazione di tutti, istituzioni, scuola, famiglia,perche’ la piena affermazione della dignita’ della donna e ilrispetto della sua persona diventino imperativi categorici omeglio, senso comune”. Grasso sottolinea poi che in tema di violenza contro ledonne ”e’ passato all’esame del Senato il decreto leggecontro il femminicidio, approvato alla Camera, che prevedenuove aggravanti e tutela piu’ ampia nei confronti delledonne che subiscono maltrattamenti e violenza domestica”. Sitratta, rimarca la seconda carica dello Stato, di ”un passoimportante perche’ la violenza sulle donne esce da unadimensione strettamente femminile e diventa, come e’ giusto,un problema sociale che richiede un intervento strutturato enon emergenziale. Con l’auspicio – conclude – che a questainiziativa ne seguiranno altre per valorizzare e raccontaresempre di piu’ il mondo femminile, il mio augurio va a tuttele donne, nella speranza che sia sempre piu’ garantita, inogni ambito, la piena realizzazione sia morale cheprofessionale”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su