Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Zaia, tagli immorali. Veneto non stara’ a guardare

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 14:59

Sanita’: Zaia, tagli immorali. Veneto non stara’ a guardare

(ASCA) – Venezia, 14 ott – ”E’ immorale che si ricominci aparlare di tagli alla sanita’. Siamo di fronte ad unamanifestazione di incivilta’ per il solo fatto di parlarne,ben sapendo che sarebbero fatti contro tutti e non con ilcoraggio civico e politico di rivolgersi a chi spreca, a chiha sprecato e continuera’ in questo modo a sprecare”.

Lo sottolinea il presidente della Regione del Veneto LucaZaia, di fronte alle ipotesi che circolano di nuovi taglinazionali al sistema sanitario.

”Sarebbe invece stata questa – aggiunge Zaia – l’occasionedi applicare i costi e i fabbisogni standard, che sono prontidal novembre 2011. Costi standard che noi gia’ applichiamo:basti pensare che la nostra siringa costa 6 centesimi contro25 in altre Regioni e un pasto che in Veneto costa 8/10 euro,altrove arriva a costarne 50. A questo si aggiunga lacostante virtuosita’ dei conti del Veneto, mai toccato da unpiano di rientro, che ci permette di mantenere anche unavanzo bilancio senza imporre un euro di Irpef aggiuntiva aicittadini”.

”Una manovra come quella che il Governo sta delineandodenota irresponsabilita’ e scarsissima considerazione degliassistiti. Il Veneto, lo assicuro – conclude Zaia – nonstara’ a guardare perche’ si sta facendo saltare un baluardodella nostra civilta’ e del nostro modo di intendere lo statosociale: la cura garantita a tutti”.

res/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su