Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Vendola (Puglia), tagli colpiscono servizi, diritti e salute

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 17:23

Sanita’: Vendola (Puglia), tagli colpiscono servizi, diritti e salute

(ASCA) – Bari, 14 ott – ”Sullo schermo del Governo va inonda sempre lo stesso film. Lacrime e sangue per i solitinoti, contrazione del Welfare travestita da spending review,dimagrimento costante dei trasferimenti dal centro allaperiferia. Magari per finanziare la cancellazione della ratadell’Imu anche per i ricchi si puo’ considerare normale dareun altro colpo all’edificio gia’ terremotato della sanita’pubblica. Non si ha il coraggio di dire la verita’: e cioe’che le nostre comunita’ stanno soffocando a causadell’isteria ideologica dei tecnocrati che intimano tagli epoverta’, e cioe’ che l’Europa intera sta traballando a causadelle politiche di austerita’, e cioe’ che dissanguare laspesa sociale significa tagliare la carne viva dei dirittielementari dei cittadini”. Questo il commento del presidentedella regione Puglia Nichi Vendola sui tagli previsti nellaprossima legge di stabilita’ alla sanita’. ”Non ci sono risorse, ci sono i vincoli cosiddettieuropei, ci siamo impiccati all’albero non dell’Europa ma diquella caricatura dell’Europa che e’ fatta di irresponsabileragioneria”, dice Vendola, secondo cui ”i tagli aggravanola condizione sociale del Paese, non colpiscono la corruzionee gli sprechi ma colpiscono solo servizi, diritti e tutele”. ”Il sistema sanitario italiano – spiega Vendola – e’ ingravissima sofferenza. Le Regioni e gli Enti locali rischianodi essere solo notai impotenti di una crisi che lacera lefamiglie, opprime le giovani generazioni, impediscel’esercizio del diritto al futuro. Bisogna dirlo con piu’forza: non e’ questa la strada della ripresa, questo e’ soloun vicolo cieco”.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su