Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Cuperlo, su diritti umani Renzi non insegua sondaggi

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 10:59

Carceri: Cuperlo, su diritti umani Renzi non insegua sondaggi

(ASCA) – Roma, 14 ott – ”Sui diritti umani, sulla dignita’delle persone, non si possono inseguire i sondaggi”. Siesprime cosi’ il candidato alla segreteria del Pd, GianniCuperlo, paralndo della posizione di Matteo Renzi l’amnistiain una intervista all’Unita’. ”Il Capo dello Stato ha posto un problema disopravvivenza e di dignita’ – e’rosegue – che riguarda oggimigliaia di persone detenute nelle nostre carceri. Peraltrolo ha fatto in maniera tutt’altro che improvvisata, ma dopoche da mesi aveva denunciato queste condizioni di vita anchealla luce delle visite svolte nel carcere di San Vittore e inquello di Poggioreale, e quindi con una consapevolezza pienadel dramma che si consuma dietro quelle mura e del grado didisumanita’ che contraddistingue tanta parte dei nostripenitenziari”.

”La politica, il Pd e la sinistra – conclude Cuperlo -non possono lavarsi le mani rispetto a questo gigantescoscandalo inseguendo, magari per convenienza, la logica deisondaggi. Dopodiche’ e’ chiaro che bisogna affrontare subitoquesta emergenza, e lo si deve fare con un pacchetto dimisure immediate che prevedano un sistema di pene alternativealla detenzione, la messa in prova, nei casi possibili ladetenzione domiciliare o l’avvio in comunita’ di recupero. Siintervenga sulle correzioni necessarie, sulle leggi che hannofinito con l’aggravare il problema, a cominciare dallaFini-Giovanardi sulle droghe per arrivare alla Bossi-Finisull’immigrazione”. com-sgr/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su