Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Brunetta, da Cancellieri non ci aspettavamo invasione di campo

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 12:07

Carceri: Brunetta, da Cancellieri non ci aspettavamo invasione di campo

(ASCA) – Roma, 14 ott – ”Dal ministro della Giustizia, AnnaMaria Cancellieri, non ci aspettavamo un’invasione di campo”sul tema dell’amnistia e dell’indulto. Lo ha scritto RenatoBrunetta, capogruppo del Pdl alla Camera, in un editorialepubblicato da ”Il Giornale”, commentando le parole delministro circa l’esclusione di Silvio Berlusconi da uneventuale provvedimento di amnistia o indulto. ”Non e’ accettabile che un ministro della Repubblica -prosegue – per di piu’ un ministro tecnico, dica alParlamento che cosa fare e come farlo. Il ministro e’incappata in due errori gravi. Il primo affermando cheamnistia e indulto non potranno riguardare Silvio Berlusconi.

E qui tristemente notiamo che non e’ una posizione originalee fantasiosa: pensare e praticare un codice penale a parte aduso della condanna di Berlusconi e’ una turpitudinecostante”. ”Il secondo errore e’ stato quello del portavoce delministro Cancellieri – conclude – che si e’ affrettato aprecisare che ”al ministero della giustizia non e’ inpreparazione alcun testo di legge’. Peccato che non spetta alministero preparare il testo, ma la competenza e’ delParlamento, come espressamente ha scritto Napolitano,parlando di ”perimetrazione’ dell’amnistia”. com-sgr/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su