Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: giunta elezioni approva relazione Stefano, Pdl contro (1upd)

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 21:12

Berlusconi: giunta elezioni approva relazione Stefano, Pdl contro (1upd)

(ASCA) – Roma, 14 ott – Contrariamente alle attese la giuntaper le elezioni di Palazzo Madama ha concluso i lavori edapprovato a maggioranza la relazione del presidente erelatore, Dario Stefano sulla decadenza di Silvio Berlusconida senatore in base alla legge Severino. Fortemente criticoil Pdl che ha votato contro, definendo la relazione diStefano ”fortementre argomentativa” e in alcuni passaggidegna di una ”aberrazione giuridica”. Lo ha detto ilsenatore Pdl, Lucio Malan al termine della riunione dellagiunta.

”Abbiamo votato contro perche’ la relazione di Stefano,al contrario di quanto mi sarei aspettato, e’ statafortemeente argomentativa e non una relazione di quantodiscusso in giunta, che addirittura aggiungeva temi a quelliesaminati – ha spiegato Malan -. Alcuni passaggi si sonoconfigurati come un’aberrazione giuridica, citando slogancome argomentazioni giuridiche. Inoltre e’ sembrato che lagiunta invece che dibattere sulla garanzia del senatoreeletto a rimanere tale, abbia invece dibattuto e deciso sulfatto che una persona sia degna o meno di essere senatore,anteponendo di fatto l’istituzione e la sua integrita’ alvolere del popolo sovrano”.

La senatrice Elisabetta Alberti Casellati si e’ detta”assolutamente insoddisfatta per come si e’ svolto ilnon-dibattito, rispetto alle motivazioni della relazione” edha lamentato la ”compressione dei tempi e l’accelerazioneche poco giova alla pacificazione cosi’ tanto sbandierata”.

Dal canto suo la capogruppo Pd in giunta, senatriceStefania Pezzopane ha ribadito che con il voto dellarelazione ”si e’ confermato che la legge e’ uguale per tuttie che e’ necessario applicarla in toto”.

Sul voto palese in Aula Pezzopane ha sottolineato che ”cisono tutte le opportunita’ all’interno del regolamentoattuale per il voto palese. Trovo sbagliato proporre inquesto momento delle modifiche regolamentari, sperando chenella giunta per il regolamento prevalga la volonta’ di daretrasparenza su questa decisione cosi’ sofferta ma importanteper il Paese”.

Il senatore Michele Mario Giarrusso del Movimento 5 Stelleha sottolineato che ora, dopo il voto alla relazione ”e’necessario che la capigruppo del Senato fissi la data delvoto in Aula sulla decadenza di Berlusconi. Dobbiamoprocedere speditamente”.

Il presidente e relatore, Dario Stefano ha rimarcato che”appena ultimate le pratiche formali presentero’ larelazione al presidente del Senato. Mi risulta che la giuntaper il regolamento sia stata convocata per le modifiche deiprocedimento di voto. La giunta deve sciogliere questointerrogativo sulle modalita’ di voto in quanto non c’e’omogeneita’ di vedute sul regolamento”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su