Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Rodota’, per modificare Costituzione no a scorciatoie

colonna Sinistra
Sabato 12 ottobre 2013 - 12:54

Riforme: Rodota’, per modificare Costituzione no a scorciatoie

(ASCA) – Roma, 12 ott – ”Non e’ un problema di chi devetoccare la Costituzione. Il problema e’ come si modifica. Damolti anni diciamo che bisogna seguire la via maestra e nonle scorciatoie o i percorsi tortuosi”. Lo ha spiegato ilcostituzionalista Stefano Rodota’, presentando a SkyTg24 lamanifestazione di questo pomeriggio a Roma in difesa dellaCostituzione. ”Il premier Letta – ha spiegato – insiste nel dire che e’necessario ridurre il numero dei parlamentari e superare ilbicameralismo perfetto: su questo c’e’ grande consenso edunque perche’ il premier non seguito la via maestra portandoin Parlamento queste proposte? Evidentemente c’e’ un altrointento, ovvero che accanto a queste proposte condivise se nevogliono inserire altre per accentrare i poteri,personalizzarli e arrivare a forme di semipresidenzialismoche alerebbero gli equilibri democratici”. ”Noi – haconcluso – vogliamo modificare la Carta dove l’esperienza cidice che deve essere fatto. Ma non vogliamo stravolgere ilsistema democratico”. brm/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su