Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: migliaia in piazza a Roma in difesa della Costituzione

colonna Sinistra
Sabato 12 ottobre 2013 - 16:57

Riforme: migliaia in piazza a Roma in difesa della Costituzione

(ASCA) – Roma, 12 ott – Alcune migliaia di persone – munitedi bandiere rosse, tricolori e fischietti – hanno preso partea Roma alla manifestazione organizzata per difendere la cartacostituzionale, dal titolo ”Costituzione. La via maestra’. Aguidare il corteo, partito intorno alle 14 da piazza dellaRepubblica, ci sono Stefano Rodota’, fra i primi a lanciarel’appello alla piazza, il segretario della Fiom, MaurizioLandini, il segretario di Sel Nichi Vendola e l’ex leaderdell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. Al grido di ‘la Costituzione non si tocca’ i manifestantihanno raggiunto intorno alle 15,30 piazza del Popolo – dopoessere passati per piazza Barberini, via Sistina e Trinita’dei Monti – dove, dal palco, si stanno alternando esibizionicanore e interventi. Secondo Rodota’, ”non e’ un problema dichi deve toccare la Costituzione. Il problema e’ come simodifica. Bisogna seguire la via maestra e non le scorciatoieo i percorsi tortuosi” perche’ vogliamo modificare la Cartadove l’esperienza ci dice che deve essere fatto. Ma nonvogliamo stravolgere il sistema democratico”.

Per il segretario Fiom Landini, ”il problema e’ applicare laCostituzione, non cambiarla. Applicare la Costituzione – haribadito – e’ il solo modo per cambiare il Paese”. Sullastessa linea anche il leader di Sel, Nichi Vendola, secondocui ”la Costituzione non solo non e’ vecchia ma e’ unaneonata che ha bisogno di crescere ed essere accudita”.

”L’articolo 138 – ha spiegato il segretario dell’Idv,Ignazio Messina – non va toccato perche’ e’ l’impalcatura delnostro Stato di diritto. In questo momento c’e’ un Parlamentodi nominati che non e’ legittimato a cambiare la nostraCarta. Anche per questa ragione, ha spiegato da Roma”qualunque riforma del nostro impianto costituzionale devepassare dal referendum”.

brm/mar/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su