Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia:Crosetto (FdI), dibattito amnistia prescinda da Berlusconi

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2013 - 16:10

Giustizia:Crosetto (FdI), dibattito amnistia prescinda da Berlusconi

(ASCA) – Roma, 11 ott – ”Dovremmo avere il buon senso dieliminare dal linguaggio e dalla vita futura del nostro Paesele parole ”leggi ad personam”, sia quando sono costruiteper favorire qualcuno sia per distruggerlo”. E’ quantodichiara il coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia,Guido Crosetto, circa l’ipotesi di un provvedimento chepreveda l’amnistia o l’indulto. ”Tutti dicono di voler archiviare il capitolo Berlusconi- aggiunge Crosetto – eppure ogni giorno la politica italiananon fa che parlare di lui. Berlusconi e’ stato condannato.

Lui afferma che la sua e’ una condanna politica ed e’ suodiritto sostenerlo. Ma cio’ non toglie che ormai la condannaci sia. Per cui non capisco l’accanimento terapeutico di chinon si accontenta di questo ma lo vorrebbe quasi fisicamentemorto”. ”Il tema dell’amnistia, su cui sono totalmente contrario,non puo’ essere definito in relazione a Berlusconi oqualunque altro cittadino italiano – conclude – I favorevolia questo assurdo provvedimento contro cui votera’ il gruppodi Fratelli d’Italia, propongano un testo erga omnes, e cioe’che riguardi tutti i cittadini, non tutti meno uno. Perche’con l’uso contra personam altrimenti si avvallaimplicitamente anche l’uso opposto. Penso non si arrivera’mai alla pacificazione in questo Paese tra Berlusconi e chilo odia, ma almeno proviamo ad arrivare ad un dibattitolegislativo che prescinda da lui”.

com-sgr/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su