Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Napoli (Pdl), siamo all’amnistia ‘persona ad escludendum’

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2013 - 12:08

Carceri: Napoli (Pdl), siamo all’amnistia ‘persona ad escludendum’

(ASCA) – Roma, 11 ott – ”E’ avvilente, perfino umilianteammetterlo ma anche difficile da negare che ampi settoridella societa’ italiana vivono come in un neurodelirio. Alpunto che un ministro della Giustizia sente il bisogno diprecisare che l’amnistia e l’indulto saranno disegnati inmodo tale da non riguardare Silvio Berlusconi. Insomma unasola persona, prima di altre, va assolutamente esclusa”. Loafferma in una nota l’esponente del Pdl Osvaldo Napoli,spiegando: ”Ho letto le dichiarazioni del ministroCancellieri e l’intervista del senatore Casson e vi hotrovato conferma a un sospetto che nutro da qualche tempo:quanto ancora resta da vivere alla democrazia italiana sequalsiasi iniziativa legislativa viene letta in controluce osovrapposta alla sagoma di una sola persona per essere certiche quella sola e unica persona non possa trarne beneficio oessa sola possa esserne danneggiata?”. ”Tralascio Casson – aggiunge Napoli – per il quale e’indifferente prendere la parola in Parlamento o svolgere unarequisitoria in Tribunale, ma se una persona di solitoequilibrata come il ministro Cancellieri pensa di spingersi atanto, torno a chiedermi: quanto ancora resta da vivere allademocrazia in Italia?”. com-sgr/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su