Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: depositata a Milano richiesta misure alternative…(2upd)

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2013 - 20:23

Berlusconi: depositata a Milano richiesta misure alternative…(2upd)

(ASCA) – Milano, 11 ott – Silvio Berlusconi chiede di poterscontare fuori dal carcere la condanna definitiva per lavicenda sui diritti tv di Mediaset (4 anni scontati a uno pereffetto dell’indulto). I legali del leader del Pdl hannodepositato questa mattina alla Procura di Milano richiesta dimisura alternativa al carcere. Il provvedimento e’ arrivato all’Ufficio esecuzioni dellaProcura del capoluogo lombardo ed e’ stato subito trasmessoal Tribunale di sorveglianza. In ambienti giudiziari milanesinon viene specificato quale tipo di misura alternativa hannochiesto i legali di Berlusconi per il loro assistito. Avoler, pero’, prendere per buone le dichiarazioni rilasciatedall’avvocato Franco Coppi di queste ultime settimane, sitratta sicuramente di una richiesta di affidamento in provaai servizi sociali. Scelta che, tra l’altro, permette a Berlusconi diallungare i tempi rispetto agli arresti domiciliari chescatterebbero dal 16 ottobre. La questione verra’ affrontatanel corso di un’apposita udienza davanti al tribunale delriesame. I tempi di fissazione della data richiede pero’procedure piuttosto lunghe. Stando a quanto si apprende inambienti giudiziari milanesi, non se ne parlera’ prima dellaprossima primavera.

Bisognera’ percio’ aspettare ancora alcuni mesi primadella pronuncia definitiva del Tribunale del riesame sullarichiesta affidamento di Berlusconi ai servizi sociali. Ancheper questo, l’istanza depositata oggi a Milano non contienenessuna indicazione specifica sul tipo di attivita’ divolontariato che l’ex premier intende svolgere. Nessunatraccia – sempre da quanto si apprende – neppure sullastruttura (Ente, Onlus o Fondazione) dove l’ex premierdesidera scontare il suo percorso di reinserimento. Il suopool di legali – che per tutta la giornata di oggi hamantenuto il massimo riserbo sulla vicenda – ha dunquescelto, almeno per il momento, di non sbilanciarsi sul generedi ‘affidamento’ ideale per Berlusconi. Per sapere quale’lavoro di pubblica utilita” avra’ scelto l’ex premier, e’necessario attendere la prima udienza del Riesame. fcz/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su