Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.:emendamento Pd corregge riforma Fornero su permessi donatori sangue

colonna Sinistra
Giovedì 10 ottobre 2013 - 20:03

P.A.:emendamento Pd corregge riforma Fornero su permessi donatori sangue

(ASCA) – Roma, 10 ott – Via libera del Senato perl’emendamento al decreto-legge 1015 sulla razionalizzazionedella pubblica amministrazione, presentato dal Senatore PD eSegretario d’Aula Luciano Pizzetti, che permettera’ aidonatori di sangue di continuare ad usufruire dei permessilavorativi per il prelievo, senza per questo dover subirepenalizzazioni sul trattamento pensionistico. Con l’emendamento si corregge la Riforma Fornero, che avrebbecostretto i donatori pronti per la pensione entro il 2017 arimandare la data per recuperare i giorni di astensione dallavoro dopo i prelievi. Da una stima dell’Avis, che conta1.242.192 donatori in Italia e 256.062 solo in Lombardia, senon fosse intervenuta la modifica, in quarant’anni di impiegoun donatore regolare avrebbe infatti dovuto rimanere inservizio dai 7 ai 9 mesi in piu’. ”L’emendamento ripristina la norma ante Fornero e ponerimedio a una situazione di grave ingiustizia che si sarebbevenuta a creare a danno dei donatori di sangue, i qualisvolgono un ruolo cruciale per la societa’ – ha dettoPizzetti – penalizzare le pensioni dei volontari sarebbestato come non riconoscerne il valore solidale e civile delledonazioni ed anzi avrebbe forse scoraggiato in futuro ledonazioni stesse producendo un aggravio di costi pubblicidovendo acquistare a quel punto all’estero le sacche disangue. Ovviamente altre ingiustizie contenute nella leggeFornero andranno sanate, a partire dai permessi della legge104 e dalla cassa integrazione straordinaria”. com-mpd/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su