Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Gasparri, da Pd e M5S demagogia e autolesionismo

colonna Sinistra
Giovedì 10 ottobre 2013 - 10:52

Immigrati: Gasparri, da Pd e M5S demagogia e autolesionismo

(ASCA) – Roma, 10 ott – ”L’enorme dolore per la tragedia diLampedusa non puo’ portare a scelte legislative affrettate,demagogiche e condizionate dall’emozione. Che si debbariflettere sulle norme e’ ovvio. Che serva una politicaeuropea o addirittura un coordinamento internazionale dilivello ancora piu’ elevato e’ altrettanto evidente ma andareavanti a colpi di emendamenti all’insegna della demagogia e’un errore gravissimo. Non bisogna smantellare leggi vigentima fare una discussione seria e trasparente. Tra l’altro chequeste scelte siano sbagliate e autolesioniste lo dimostraquanto sta avvenendo”. Lo ha affermato in una nota MaurizioGasparri, senatore del Pdl e vice presidente del Senato.

”Mentre da noi si fanno blitz notturni in commissione -ha sottolineato – in Libia viene rapito il Primo Ministro. Fuproprio il governo italiano di centrodestra a tentare,vanamente, di frenare americani e francesi quando, presi daun entusiasmo guerriero, vollero l’intervento in Libia. Che idittatori siano un male e’ evidente. Ma che il caos totalerenda incontrollabili i Paesi del Nord Africa e del MedioOriente, facendo muovere un flusso incontrollato sia diprofughi che di clandestini, e’ altrettanto evidente. Diquesto – ha concluso Gasparri – ci si deve occupare, senzagiocare di notte con emendamenti sbagliati. E su questo deveesserci un serio confronto tra le forze politiche, il governoe il Parlamento. Oppure aspettiamo un emendamento grillini-Pdper impedire i colpi di Stato in Libia? Siamo seri perfavore”. com-brm/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su