Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Omofobia: Lo Giudice, governo intervenga su Kuwait che vieta accesso gay

colonna Sinistra
Mercoledì 9 ottobre 2013 - 18:35

Omofobia: Lo Giudice, governo intervenga su Kuwait che vieta accesso gay

(ASCA) – Roma, 9 ott – ”Ho predisposto un’interrogazioneurgente al ministro degli Esteri Emma Bonino per chiedere algoverno italiano di intervenire sul Kuwait che sta studiandoil divieto di ingresso alle persone omosessuali nel paese”.

Lo dichiara Sergio Lo Giudice, senatore del PartitoDemocratico. La vicenda riportata, da molti quotidiani arabi eoccidentali, vede protagonista il direttore del dipartimentodi Sanita’ pubblica del Kuwait , Yussef Mendkar , il quale haannunciato l’avvio di un piano ”in collaborazione con glialtri Paesi della regione del Golfo” con l’obiettivo di”individuare clinicamente gli omosessuali” al fine divietarne l’ingresso nei paesi della regione”. ”Se la proposta diventasse realta’- continua il senatorePd- si tratterebbe di una gravissima lesione dei dirittiumani fondamentali. Mi aspetto che il governo italianomanifesti alle autorita’ kuwaitiane la propria preoccupazioneper quanto sta accadendo”. ”In 78 paesi del mondo l’omosessualita’ e’ ancoraconsiderata un reato; in sette di questi (Arabia Saudita,Iran, Mauritania, Sudan, Yemen e negli stati dellafederazione della Nigeria che applicano la sharia e nellezone meridionali della Somalia) i rapporti fra persone dellostesso sesso sono puniti con la pena di morte. L’Italia -conclude – deve fare la sua parte per contrastare questatragedia di proporzioni globali”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su