Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Malmstrom, tutti paesi Ue si assumano responsabilita’

colonna Sinistra
Martedì 8 ottobre 2013 - 11:45

Immigrati: Malmstrom, tutti paesi Ue si assumano responsabilita’

(ASCA) – Lussemburgo, 8 ott – Gli Stati membri facciano dipiu’ per rispondere ai flussi migratori che interessanoalcuni paesi dell’Ue. E’ l’appello del Commissario europeoper gli Affari interni, Cecilia Malmstrom, a poche ore dallariunione del consiglio Affari interni che discutera’, tra lealtre cose, anche della tragedia di Lampedusa. Attualmente ilregolamento di Dublino sancisce il principio per cui personerichiedenti asilo sono gestite solo dallo Stato in cuientrano i migranti. Questi ultimi non possono essere smistatie accolti in altri paesi se non su base volontaria, vale adire che devono essere altri paesi a decidere di venire insoccorso dello Stato in cui sono arrivati i migranti. Malmostrom invita quindi tutta l’Ue a cooperare di piu’per gestire le persone in ingresso in Ue. ”Invito tutti ipaesi a condividere le responsabilita’, perche’ oggi -sostiene Malmstrom – solo sei-sette paesi hanno laresponsabilita’ dei migranti, e noi siamo ventotto”.

bne/sat

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su