Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Sel, si’ all’amnistia, ma abrogare subito leggi criminogene

colonna Sinistra
Martedì 8 ottobre 2013 - 18:26

Carceri: Sel, si’ all’amnistia, ma abrogare subito leggi criminogene

+++”Escludere reati natura fiscale”+++.

.

(ASCA) – Roma, 8 ott – ”Sel da sempre favorevoleall’amnistia e attivamente impegnata a sostegno diprovvedimenti che aiutino a riportare le nostre carceri aD unlivello di civilta’ accettabile”. Lo affermano i senatori diSel Loredana De Petris, presidente del Gruppo Misto, e PeppeDe Cristofaro. ”Crediamo – proseguono i senatori di Sel – che ilmessaggio del presidente della Repubblica non possa esserelasciato cadere nel vuoto da questo Parlamento. Bisogna pero’ricordare che i benefici derivanti da amnistia e indultosarebbero di breve durata senza un intervento profondo sullecause del problema. Occorre modificare subito le tre leggi,ingiuste e inutili, che hanno provocato il collasso dellecarceri: la Bossi-Fini sull’immigrazione, la Fini-Giovanardisugli stupefacenti e la ex-Cirielli che, seppur modificata,limita ancora troppo l’accesso alle misure alternative. Quelche serve, come ha giustamente ricordato il capo dello Stato,e’ l’opposto: l’allargamento delle misure alternative a tuttii reati minori”. ”A nostro parere – concludono De Petris e De Cristofaro-, dovranno esserne esclusi sia le fattispecieparticolarmente odiose e ignobili, come la violenza sessuale,sia quei reati che hanno gia’ goduto di sin troppe sanatorie,come quelli di natura fiscale”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su