Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Province aderiscono a ‘No porcellum Day’

colonna Sinistra
Lunedì 7 ottobre 2013 - 17:49

Legge elettorale: Province aderiscono a ‘No porcellum Day’

(ASCA)- Roma, 7 ott – ”Basta con l’esercito di nominati chesi divide in corti e cortigiani. Serve una nuova leggeelettorale che garantisca la democrazia del Paese e cheobblighi i parlamentari a tornare a guardare ai territori ealle comunita’ che li eleggono: questa e’ la vera riformaprioritaria per l’Italia ed e’ tempo che il Governo e ilParlamento comincino ad occuparsene”. Lo dichiara ilPresidente dell’Upi Antonio Saitta, annunciando la suaadesione al ”No porcellum day” promosso dall’On. RobertoGiachetti per il 31 ottobre prossimo a Roma. ”I cittadinivogliono tornare a potere scegliere chi li amministra -afferma Saitta – mentre col Porcellum non abbiamo fatto altroche delegare ai partiti il diritto che dovrebbe essere solodegli elettori di scegliere chi debba entrare in Parlamento.

Questo ha creato una distanza enorme tra i Palazzi e icittadini e ha allontanato gli eletti dai territori, cheormai non rappresentano piu’. Non e’ delle riformecostituzionali che questo Paese ha urgenza – conclude Saitta- ma di una nuova legge elettorale che restituisca aicittadini la fiducia nella politica e che riporti al voto itroppi che se ne sono allontanati proprio perche’ non sisentono rappresentati dai nominati”.

rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su