Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Zaia, problema Lampedusa non e’ la legge Bossi Fini

colonna Sinistra
Lunedì 7 ottobre 2013 - 11:30

Immigrati: Zaia, problema Lampedusa non e’ la legge Bossi Fini

(ASCA) – Longarone (Bl), 7 ott – ”Il problema di Lampedusanon e’ la Bossi-Fini”. Cosi’ il presidente della RegioneVeneto, Luca Zaia. ”Il problema – ha spiegato il governatorea margine della seduta straordinaria del Consiglio regionale,a Longarone, per il 50* del Vajont – non lo dobbiamo vivere avalle. Tutti noi siamo d’accordo sulla vergogna ma lavergogna va identificata come responsabilita’. Oggi possiamoiniziare a parlare, dopo aver vissuto questi giorni di luttoe rispetto, e la verita’ e’ che non possiamo fare l’analisisempre stando in piedi dalla spiaggia di Lampedusa.

Cominciamo a guardare a monte: questi immigrati partono daMisurata, dalla Libia, dove l’Onu ha autorizzato ibombardamenti. Partono in un contesto nel quale non si dannorisposte. La legge Bossi Fini, in questo contesto, stadiventando un totem – ha detto Zaia – per chi vuol farepolitica. La verita’ e’ che la legge Bossi Fini non e’ ilproblema” ha continuato Zaia. ”Il problema e’ che questiflussi migratori vanno comunque gestiti rispetto ad un’otticaeuropea che oggi non c’e’. Siamo stati lasciati solidall’Europa e dall’Onu. Gli immigrati comunque si muovono ese idealmente cancellassimo la Bossi Fini comunque queibarconi arriverebbero comunque qui”, ha aggiunto ilpresidente della regione Veneto. Secondo Zaia ”la vera sfida e’ fare in modo che non partanoi barconi da li’. Il reato di clandestinita’ non centranulla. Io penso che tirare fuori la Bossi Fini adesso vuoldire non guardare la realta’. La realta’ e’ che l’Europa nonha una dimensione politica e non gestisce questi problemi”,ha concluso Zaia.

fdm/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su