Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: la prossima settimana in Consiglio a Lussemburgo (2 Update)

colonna Sinistra
Sabato 5 ottobre 2013 - 12:10

Ue: la prossima settimana in Consiglio a Lussemburgo (2 Update)

(ASCA) – Bruxelles, 5 ott – Attivita’ del Consiglio Ueconcentrata a Lussemburgo, come previsto da trattati. Tremesi l’anno le sessioni ministeriali si tengono nelgranducato (aprile, giugno e ottobre), e dalla prossimasettimana i lavori si trasferiscono nella seconda sedeufficiale. Previsti tre appuntamenti, a cui si aggiunge ildialogo sul partenariato orientale e la discussione del temaimmigrazione alla luce del naufragio di Lampedusa. Lunedi’ si riunisce il consiglio Giustizia (dalle 9:30).

Prevista una sessione ‘breve’, con lavori concentrati nellasola mattinata. Regolamento per la protezione e la gestionedei dati personali, lotta alla contraffazione dell’Euro,Agenzia europea per la cooperazione nella giustizia penale itemi all’ordine del giorno. A margine del consiglio Giustiziasi tiene il dialogo per la partnership orientale (nelpomeriggio). I ministri della Giustizia dei ventottodiscutono con gli omologhi di Armenia, Azerbaijan,Bielorussia, Georgia, Moldavia e Ucraina.
Martedi’ si riunisce il consiglio Affari interni (dalle15:00). I ministri cercano di trovare un accordo sulla Scuoladi polizia europea (European police college). In agenda anchel’analisi sulla piena applicazione delle regole comunitariein materia di libera circolazione. Prevista un’informativasulla crisi in Siria e dell’impatto delle ondate di rifugiatiche ne sono scaturite. Ultimo punto all’ordine del giorno ladiscussione del naufragio dell’imbarcazione avvenuta aLampedusa costato la vita a oltre 100 persone. Il tema,originariamente non previsto, e’ stato inserito su richiestaitaliana.

Giovedi’ si riunisce il consiglio Trasporti (dalle 10:00).

gli stati membri cercano un approccio generale sulle nuovemisure per la sicurezza del trasporto ferroviario, sulmeccanismo di finanziamento dell’Agenzia per la tutela marinaeuropea, e sun un regolamento per garantire l’attivita’indipendente dell’agenzia Gnss per il sistema di navigazionesatellitare europeo. In agenda anche la discussione dellaproposta di revisione delle regole per la tutela deipasseggeri di aerei. Sempre nel campo dell’aviazione, iministri adottano una posizione sulla proposta di estenderela durata del progetto Sesar per la gestione del trafficoaereo.

bne/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su