Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Vendola, vergogna per leggi fasciste

colonna Sinistra
Sabato 5 ottobre 2013 - 13:01

Immigrati: Vendola, vergogna per leggi fasciste

(ASCA) – Roma, 5 ott – ”E’ in atto una manipolazione dellarealta’. Non e’ il demonio che ha appiccato il fuoco a quellanave.

Bisogna capire di chi e di cosa ci si debba vergognare. Nellospecifico la vergogna e’ costituita dalle leggi fascistevotate in Italia dalle destre in Italia e non abbastanzacontrastate, perlomeno nei presupposti culturali”. Loafferma Nichi Vendola, presidente di Sinistra EcologiaLiberta, in un’intervista che appare oggi su Il Manifesto.

”Si asciughi gli occhi – prosegue il leader di Sel – perpiacere, quel gran cultore dei diritti umani di AngelinoAlfano, reduce dai successi kazaki. Ci risparmi la scenadella commozione, se non mette in discussione le leggi daItalia preliberale che fanno la lotta non contro glischiavisti moderni, ma contro le vittime.

Dovrebbe esser tutta qui la differenza tra destra esinistra.

Ma il governo Letta – conclude Vendola – e’ nato, morto erisorto nel nome della abolizione di questa differenza. Cidobbiamo prendere la continuita’ delle lacrime e quella delleleggi criminogene”.

com-ceg/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su