Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Boldrini a Lampedusa, leggi italiane vanno aggiornate

colonna Sinistra
Sabato 5 ottobre 2013 - 12:06

Immigrati: Boldrini a Lampedusa, leggi italiane vanno aggiornate

(ASCA) – Roma, 5 ott – ”Siamo a Lampedusa con unadelegazione di deputati dell’intergruppo sull’immigrazione,per portare ai sopravvissuti, alla Sindaca Giusy Nicolini ealla cittadinanza la solidarieta’ e il cordoglio dellaCamera. Ma anche per dire che le cose possono cambiare, chebisogna impegnarsi a risolvere le cause che stanno alla basedella fuga: le misure di contrasto non riusciranno mai dasole a bloccare la …fuga di chi si lascia alle spalleguerre e regimi”. Lo scrive su Facebook la presidente dellaCamera Laura Boldrini nel corso della sua visita aLampedusa.

”La legislazione italiana va aggiornata sulla base dellenuove sfide – spiega Boldrini – poiche’ l’immigrazione e’ unfenomeno in continua evoluzione. Cosi’ come vanno rivisti irapporti con i Paesi di transito dove spesso non vi sonotutele ne’ rispetto dei diritti umani. Allo stesso modo varafforzata la cooperazione tra Stati per compiere ilmonitoraggio e soccorrere in mare, una responsabilita’ chenon puo’ ricadere solo sull’Italia. In ambito europeo ancoraoggi ciascuno dei 28 Paesi ha una diversa legislazione inmateria di immigrazione e asilo. Se non si arriva a unsistema comune e a una gestione condivisa sara’ difficiletrovare quell’appoggio che da piu’ parti viene richiesto. Perdare un senso pieno alla commozione, al lutto nazionale e alminuto di silenzio nelle scuole, nulla dovra’ essere piu’come prima”, conclude la presidente della Camera.

com-ceg/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su