Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pdl: Franceschini, mercoledi’ irreversibile fine di un ciclo

colonna Sinistra
Venerdì 4 ottobre 2013 - 10:12

Pdl: Franceschini, mercoledi’ irreversibile fine di un ciclo

(ASCA) – Roma, 4 ott – ”Quello che e’ avvenuto e’irreversibile”. Lo afferma in un’intervista al Corrieredella sera il ministro per i Rapporti con il Parlamento DarioFranceschini, per il quale ”la svolta di mercoledi’ segnalafine di un ciclo e la cosa importante e’ che il lungopercorso si sia interrotto sul terreno politico, del tuttoslegato dalle vicende giudiziarie e dalle sentenze diBerlusconi. Ed e’ su questo terreno che puo’ nascere unanuova stagione del centrodestra italiano”. Un nuovo partito?”Se guardiamo i fatti fuori dalla cronaca – spiegaFranceschini – al fondo c’e’ un dato reale e la domanda chedeve farsi il Paese, noi del centrosinistra compresi, e’ cosaavviene nel campo del centrodestra. Il vuoto politico che sie’ creato puo’ essere riempito da una nuova forma dipopulismo, un’altra anomalia come e’ stata il fenomenoBerlusconi, oppure da una normale forza politica moderata,che fa riferimento al Ppe e si scontra con gli avversari suun terreno comune di valori e di regole. E questa la svoltaalla quale siamo di fronte”. Per Franceschini ”la giornata di mercoledi’ ha staccato,come era giusto, le vicende giudiziarie dal destino delgoverno e ha fatto capire la partita che si sta giocando nelcentrodestra, il cui epilogo conosceremo solo alla fine diquesto governo, nel 2015. Un conto e’ immaginare una destraitaliana guidata dall’aggressivita’ del berlusconismo piu’estremo, altra cosa e’ avere una forza moderata come quellaincarnata in questi giorni da Alfano e dagli altri ministri.

Ora la partita e’ su chi guida quello spazio”.

red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su