Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: M5S, tagliare fondi militari e investirli in navi umanitarie

colonna Sinistra
Giovedì 3 ottobre 2013 - 15:45

Immigrati: M5S, tagliare fondi militari e investirli in navi umanitarie

(ASCA) – Roma, 3 ott – ”L’ennesima strge che si e’ consumataa Lampedusa impone la revisione urgente delle spese delBilancio della Difesa. L’Italia dispone di : 60 navi daguerra (una portaerei, 4 unita’ anfibie, 4cacciatorpediniere, 11 fregate, 3 rifornitrici, 6 corvette,10 pattugliatori, 10 cacciamine, 3 navi idrografiche, 6sommergibili, un supporto subacqueo ed una unita’ per ricercaelettronica) e spende 5.680 milioni di euro per le FregateFremm, 1.319 euro per la Portaerei Cavour,922 milioni di europer i sottomarini U212. Come proposto in tempi non sospettidal M5S con la mozione per sospendere il programma Fremm, e’ora che si taglino i fondi al settore militare per acquistarecon queste risorse navi utili ad esercitare fattivamenteaiuti e scopi umanitari ”. Cosi’ una nota del Movimento 5stelle del Senato.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su