Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Finocchiaro, davanti tragedia parole Lega Nord inaccettabili

colonna Sinistra
Giovedì 3 ottobre 2013 - 13:32

Immigrati: Finocchiaro, davanti tragedia parole Lega Nord inaccettabili

(ASCA) – Roma, 3 ott – ”Le agenzie stanno dando notizia, concifre via via piu’ chiare e piu’ gravi, di un’immane tragediaal largo di Lampedusa, che vede molte vittime, tra cuibambini. Il sindaco di Lampedusa parla di un orroreinsopportabile e la immagino nella drammatica condizione diassistere coloro che sono stati tratti in salvo. L’Europa e’grande e forte e si affaccia sul Mediterraneo da grandepotenza del mondo: e’ mai possibile che tutto questo nonpossa essere fermato?! E di fronte a questa tragedia trovoaffermazioni come quelle dell’onorevole Pini, che addossa laresponsabilita’ di quanto e’ accaduto alla presidente dellaCamera e alla ministra Kyenge, non soltanto del tutto fuoricontesto, ma misere e inaccettabili dal punto di vista primache politico, morale”. Lo dice Anna Finocchiaro, senatricedel Pd e presidente della Commissione Affari costituzionali,intervenendo in Aula al Senato.

”Questa tragedia del Mediterraneo – prosegue Finocchiaro- non puo’ essere solo la tragedia di Pachino o di Lampedusae non puo’ essere affrontata soltanto con atti di eroismoindividuale, con l’accoglienza e la fraternita’. E’necessario intervenire in modo efficace sui rapporti con ipaesi rivieraschi e combattere la tratta degli esseri umani.

E’ per questo che chiedo che il governo venga a riferire inquest’Aula su quanto intende fare per porre in modo incisivola questione all’Unione europea”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su