Header Top
Logo
Sabato 21 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Gruppo per le Autonomie, voteremo convintamente fiducia

colonna Sinistra
Mercoledì 2 ottobre 2013 - 12:02

Governo: Gruppo per le Autonomie, voteremo convintamente fiducia

(ASCA) – Roma, 2 ott – ”Il gruppo Per le Autonomie votera’convintamente la fiducia al Governo Letta perche’ elezionianticipate con questa legge elettorale significherebberoconsegnare il Paese per l’ennesima volta all’ingovernabilita’e all’instabilita”’. Lo dichiarano i senatori del Gruppo perLe Autonomie in una nota. ”In una situazione cosi’ difficile per il Paese -affermano – mentre si intravedevano i primi segnali diripresa, sarebbe a dir poco irresponsabile vanificare tuttoil difficile lavoro fatto in questi mesi. Condividiamol’intento dichiarato da Letta di chiudere in tempi rapidi ecerti il percorso delle riforme. Priorita’ assoluta deveavere la riforma della legge elettorale ed il superamento delbicameralismo perfetto. L’obiettivo deve essere costruireistituzioni funzionali in grado di dare risposte concrete aicittadini”. Quindi proseguono:”Come sottolineato da Lettaoccorre anche mettere subito mano a delle misure in grado dirisollevare la nostra economia ed aiutare le famiglie, lefasce meno abbienti e le imprese che non ci perdonerebberouna crisi di governo ora. Condividiamo anche le priorita’indicate da Letta ossia la crescita del il lavoro. Benedunque puntare gia’ con la legge di Stabilita’ a unariduzione del carico fiscale sul costo del lavoro.” Isenatori del Gruppo Per le Autonomie tengono inoltre asottolineare che voteranno convintamente la fiducia alGoverno Letta perche’ ”questo esecutivo ha fino ad oradimostrato non solo a parole ma anche nei fatti le ragionicostitutive ed il rafforzamento delle Autonomie Speciali edha coerentemente operato e dialogato affinche’ avesse pienosviluppo il Patto per le Autonomie. Su queste basi con ilGoverno Letta vi e’ stata l’intesa per ridurre il contenziosoavanti alla Corte Costituzionale con le Regioni e leAutonomie aprendo tavoli di confronto, nel pieno rispetto enella promozione delle autonomie speciali”.

com-sgr/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su