Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: vertici Csm, assurdo pensare interferenze Napolitano

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2013 - 19:18

Berlusconi: vertici Csm, assurdo pensare interferenze Napolitano

(ASCA) – Roma, 1 ott – Il Presidente della Repubblica,Presidente del CSM, e’ il primo custode della nostraCostituzione ed ha una cosi’ rigorosa concezione delle regoledel nostro Stato di diritto ed in particolare dell’autonomiae dell’indipendenza della magistratura, che e’ semplicementeassurdo ed offensivo solo pensare che abbia potutointerferire in un giudizio in corso”. E’ quanto si legge inuna nota diffusa dai compenenti del Comitato di Presidenzadel Consiglio Superiore della Magistratura, il vicepresidenteMichele Vietti, il primo presidente della Corte di CassazioneGiorgio Santacroce e il Procuratore Generale della Corte diCassazione Gianfranco Ciani.

La mera ipotesi che la Cassazione possa subirecondizionamenti, da qualunque parte provengano, denota unavisione distorta delle istituzioni, una scarsa conoscenzadelle regole processuali e un inammissibile disconoscimentodella correttezza e della terzieta’ dell’attivita’giudiziaria”, conclude la nota.

com-ceg/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su