Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Formigoni, Letta non si lamenti, governo non e’ caduto

colonna Sinistra
Venerdì 27 settembre 2013 - 09:49

Berlusconi: Formigoni, Letta non si lamenti, governo non e’ caduto

(ASCA) – Roma, 27 set – ”Letta ha esagerato, avrebbe potutolamentarsi se lo avessimo delegittimato mentre parlava congli operatori e avessimo fatto cadere il governo, ma non e’stato cosi”’. Lo ha detto il senatore Roberto Formigoni delPdl durante la trasmissione Omnibus su La7, commentando ledichiarazioni del premier che ieri ha parlato di un”’Italiaumiliata” dopo le dimissioni dei parlamentari del Pdl.

Quanto al monito del capo dello Stato Napolitano,Formigoni ha detto: ”Rispetto le parole del presidenteNapolitano e non mi permetto di criticarle, anche se sonorimasto un po’ sorpreso dai toni molto aspri che ha scelto.

Penso che le sue parole vanno ascoltate e hanno la massimaautorevolezza e la massima responsabilita’, ma anche alPresidente voglio dire con grande umidita’ che noi non cisiamo dimessi e non abbiamo fatto cadere il governo di largheintese che e’ sorto anche per volonta’ di SilvioBerlusconi”, sottolineando che ”noi continuiamo a credereche questa sia la via maestra per salvare l’Italia”. Quanto alla nota dei capigruppo del Pdl che hannogiudicato ‘realistico’ parlare di colpo di Stato, Formigoniminimizza: ”Cio’ che conta e’ che tutti i parlamentari delPdl hanno avuto lo stesso comportamento, dopodiche’ lereazioni, i commenti e i giudizi dipendono dalla sensibilita’di ciascuno. Anche i ministri Quagliariello e Lupi – haricordato Formigoni – hanno detto di non condividere gliattacchi al presidente della Repubblica e io stesso – haribadito – ritengo che il Presidente debba essere ascoltatoaltrimenti non lo aiutiamo a svolgere il suo ruolo di garantedell’unita’ nazionale, ma questo non significa che siamodivisi, tra falchi e colombe: abbiamo preso una decisioneunanime e ci auguriamo che dall’altra parte ci sia uno scattodi responsabilita”’. Alla domanda su cosa fara’ se Lettachiedera’ la fiducia, Formigoni replica: ”Ne discuteremo..

un passo dopo l’altro”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su