Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Siria: Letta ribadisce, impegnarsi per ricerca soluzione politica

colonna Sinistra
Mercoledì 25 settembre 2013 - 20:46

Siria: Letta ribadisce, impegnarsi per ricerca soluzione politica

(ASCA) – Roma, 25 set – ”L’Italia invita tutti i membri delConsiglio di sicurezza e gli altri attori internazionali dirilievo a non risparmiare gli sforzi nella ricerca disoluzioni politiche in Siria”. Lo afferma il presidente delConsiglio Enrico Letta nel suo intervento a New Yorkall’Assemblea generale dell’Onu ricordando che il governoitaliano ”fin dall’inizio del conflitto ha sottolineatol’importanza di preservare il ruolo delle Nazioni Unite qualesupremo guardiano della pace. Allo stesso tempo – aggiunge -condanniamo con forza quanto e’ accaduto in Siria.

Non possiamo essere indifferenti davanti alla paleseviolazione delle fondamentali norme internazionali”.

Letta ricorda che l’Italia ”ha accolto con favore”quanto emerso da Ginevra per l’eliminazione dell’arsenalechimico siriano e ”sostiene con forza il lavoro intrapresonel Consiglio di Sicurezza per far partecipare la Siria allaConvenzione sulle armi chimiche”.

Quello che e’ certo, sono ancora parole del premier, e’che ”non possiamo accettare il continuo deterioramento dellasituzione umanitaria in Siria e nei Paesi della regione”.

Per questo invita ”tutte le parti coinvolte nel conflitto arispettare pienamente la legge umanitaria internazionale.

Deve esserci protezione efficace per l’assistenzaumanitaria”.

Letta conferma poi che l’Italia, come annunciato al G20 diSan Pietroburgo, intende ”implementare nuove iniziativeumanitarie e di emergenza per ulteriori 50 milioni didollari” per assistere i profughi siriani e ”per il 2013conferma l’impegno di 30 milioni di dollari”. Ilprovvedimento relativo agli ulteriori 50 milioni di dollariper l’assistenza umanitaria in Siria, aggiunge il premier,verra’ adottato dal Consiglio dei Ministri di venerdi’, ”almio ritorno a Roma”.

fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su