Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sicilia: Anci, solidarieta’ a protesta dei comuni contro tagli

colonna Sinistra
Mercoledì 25 settembre 2013 - 16:44

Sicilia: Anci, solidarieta’ a protesta dei comuni contro tagli

(ASCA) – Roma, 25 set – ”La piena adesione e solidarieta’dell’Associazione nazionale che rappresento ai contenuti ealle finalita’ della vostra iniziativa”. Cosi’ Piero Fassino, presidente dell’Asociazione nazionalecomuni italiani (Anci) in una lettera inviata a Paolo Amenta,vicepresidente di Anci Sicilia alla vigilia dellamanifestazione regionale dei comuni siciliani, indetta perdomani a Palermo ”’per ribadire con forza la drammaticasituazione economico-finanziaria degli enti locali e perriportare al centro del dibattito politico regionale ilbisogno dei cittadini di avere servizi efficienti einterventi concreti in favore del lavoro e dello sviluppo”.

Non potendo partecipare personalmente alla manifestazioneFassino ha voluto comunque rappresentare che ”’le ragioniposte alla base della vostra mobilitazione sono importantinon solo per la vita delle nostre amministrazioni comunali,ma piu’ in generale per la possibilita’ di dare uno sboccopositivo alla profonda crisi economica e sociale cheattraversa la Sicilia, analogamente a tutti gli altri nostriterritori. E questo – afferma – puo’ avvenire con maggioriprobabilita’ di successo solo con una collaborazioneparitaria e fattiva tra le varie istituzioni, Regioni eComuni in primis. Tutti gli attori pubblici devono remarenella stessa direzione di marcia, altrimenti non si escedalla crisi”.

”L’Anci e tutti i comuni italiani, nelle regioni astatuto ordinario come in quelle a statuto speciale, ispiranola propria azione ai principi del buon governo e dellerisposte concrete ai bisogni delle nostra comunita’ e alleprospettive di futuro da dare alle nuove generazioni dicittadini. E’ quindi inaccettabile e da superare rapidamente- conclude Fassino – la situazione nella quale i comunivengono costretti troppo spesso a ”difendersi’ da continueiniziative politiche, legislative, amministrative tendenti aderoderne irresponsabilmente la funzione di rappresentanza edi governo”.

com-stt/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su