Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Minori: Kyenge a Perugia, la persona al centro di ogni politica

colonna Sinistra
Mercoledì 25 settembre 2013 - 19:47

Minori: Kyenge a Perugia, la persona al centro di ogni politica

(ASCA) – Perugia, 25 set – ”Il lavoro da fare sul problemasfruttamento dei bambini e’ tanto; si tratta di partire ancheda un apporoccio che e’ basato sul rispetto dei dirittiumani, un approccio che deve mettere la persona al centro diogni politica. Credo che questa sia la strada per daredignita’ ad ogni persona”. Lo ha detto il ministrodell’Integrazione Cecile Kyenge, a margine del convegno”Giornata della memoria e contro la schiavitu”, che si e’tenuto oggi all’universita’ Per Stranieri di Perugia. Accolta dal rettore, Giovanni Paciullo, il ministro haaccettato di parlare con i giornalisti, prima del suointervento conclusivo dei lavori. Soffermandosi sulle iniziative che si possono fare oggiper proteggere i minori dallo sfruttamento, il ministroKyenge ha detto che ”in questo momento, come istituzionestiamo cercando di poter aumentare i luoghi, i posti dovepoter accogliere questi minori, ma credo che il discorso deiminori non accompagnati, vada oltre le frontiere: quello digarantire e collaborare – ha precisato – con i paesi degliemigranti, per cercare di garantire ad ogni persona unpercorso di democrazia e pace. Molti bambini arrivano incerca di un futuro, per poter aiutare le loro famiglie magaririmaste nei paesi di origine. Politiche, nazionali ma ancheuna politica internazionale”. Il ministro e’ stato accolto con un mazzo di fiori ed unapergamena, consegnata dagli studenti delle classi seconde equinte della scuola di Ponte Valleceppi per poi incontrare lastampa e successivamente partecipare ai lavori del convegnoal quale hanno preso parte: Wladimiro Boccali, sindaco diPerugia; Marco Vinicio Guasticchi, presidente dellaprovincia; Kamara Dekamo Mamadou, ambasciatore dellaRepubblica del Congo e decano del Corpo diplomatico africanopresso il Quirinale; Mulugeta Alemseged Gessese, ambasciatoredell’Etiopia (presidenza dell’Unione africana 2013); MariePaul Ngo Ndjeng, associazione Umbria-Africa. L’antropologa e giornalista Genevieve Makaping, hamoderato gli interventi.

pg/stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su